Trittico Cassin – Arrampicata vie di più tiri

La figura di Riccardo Cassin nel territorio lecchese possiede un non so che di mitologico.
L’alpinista partigiano ha passato praticamente tutta la sua vita adulta in questi luoghi, lasciandoci in eredità una moltitudine di vie che ad oggi rimangono tra le più frequentate della zona.

L’idea è semplice: 2 giorni per tre 3 vie del grande Cassin.

La prima giornata sarà dedicata alla salita della via Cassin alla Corna di Medale. Storica parete che si affaccia sul centro di Lecco, dove Riccardo Cassin insieme a Mario Dell’Oro nel 1931 aprirono questa via con anche un eroico bivacco in parete. (5a)

La sera ci sposteremo poi al Pian dei Resinelli, per molti anni casa di Cassin, dove pernotteremo al rif. Porta.

Il secondo giorno partiremo di buon ora in direzione del Torrione Palma, qui, lungo la parete sud, si snoda la via Cassin aperta nel 1931 insieme a Riccardo Redaelli. (5a)
Ci sposteremo poi velocemente verso il Torre Costanza dove saliremo la Via del Littorio itinerario salito nel 1933 dalla cordata Cassin, Dell’Oro, Varale. (6b, 5c obb)

 

ESPERIENZA RICHIESTA

passi fino al 6b, 5c obbl.

DIFFICOLTA’
Media
IMPEGNO
Alto

LUOGO DEL RITROVO
Lecco

ORA DI RITROVO
8.00

ATTREZZATURA DI BASE E TECNICA
necessario: scarpe da approach, scarpette d’arrampicata, imbracatura, una longe o fettuccia da 120cm, 2 moschettoni a ghiera base larga HMS,  un secchiello, caschetto, magnesite

ABBIGLIAMENTO E MATERIALE CONSIGLIATO
L’abbigliamento verrà specificato dalla Guida all’atto dell’iscrizione in base alle temperature che ci saranno, consigliato uno zaino da 20/30l, acqua, un spuntino o delle barrette.
Materiale per il pernotto in rifugio.

Data

04 - 05 Mag 2024
Expired!

Ora

All Day

Costo

€370.00
Categoria

Organizzatore

Giacomo Regallo
Giacomo Regallo
Telefono
+39 3200857383
Email
giacomoregallo@gmail.com
Sito web
https://www.instagram.com/giacomoregallo/